Federsanità academy

Federsanità

L’impegno di Federsanità sulla formazione non costituisce soltanto una risposta all’esigenza delle aziende sanitarie di formare e mantenere costantemente aggiornati i suoi professionisti, ma deve corrispondere ad una modalità di funzionamento che consideri la formazione come il perno intorno a cui promuovere innovazione organizzativa.

Un’Azienda sanitaria o un Comune pensati come una fonte permanente di formazione dei suoi operatori garantisce qualità nell’azione e possibilità massime di sviluppo tecnico professionale.

La formazione rappresenta una risorsa e una crescita per tutto il sistema dell’assistenza sul territorio, quando risponde alle esigenze di crescita e perfezionamento specialistico, modellandosi su standard operativi allineati con le pratiche più avanzate e innovative oltre che scientificamente fondate.

Nasce su queste basi FEDERSANITA’ ACADEMY la rete degli eventi formativi di Federsanità che attraverso le federazioni regionali promuove ed opera sul territorio con l’obiettivo di favorire e supportare:

  • Gestione processi erogativi clinico- assistenziali
  • Progettazione e riorganizzazione di funzioni
  • Integrazione tra figure professionali
  • Appropriatezza prestazioni e sostenibilità
  • Sistemi di gestione e qualità
  • Efficientamento energetico e tutela ambiente-territorio
  • Comunicazione interna ed esterna: costruzione dell’identità

I temi intorno a cui ruota l’offerta formativa di FEDERSANITA’ ACADEMY sono:

  • Strumenti e metodologia per migliorare l’efficacia dei processi per supportare i cambiamenti organizzativi
  • Clinical governance
  • Valutazione delle performance
  • Innovazione nei modelli organizzativi di cura
  • Processi erogativi clinico-assistenziali
  • Definizione percorsi diagnostico-terapeutici e presa in carico del paziente
  • Qualità e sicurezza – costruzione indicatori per misurare
  • Risk management
  • Riorganizzazione delle funzioni amministrative
  • Ridefinizione ruoli e responsabilità
  • Gestione dei processi amministrativi
  • Analisi dei bisogni e governo della domanda
  • Gestione e risposte efficaci delle malattie croniche
  • Gestione presa in carico dei pazienti
  • Disease management
  • Assistenza domiciliare integrata
  • Modelli assistenziali alternativi all’ospedalizzazione
  • Costruzione rete rapporti MMG per progettare insieme percorsi assistenziali
  • Strumenti e metodologia per migliorare l’efficacia dei processi per supportare i cambiamenti organizzativi
  • Clinical governance
  • Valutazione delle performance
  • Innovazione nei modelli organizzativi di cura
  • Processi erogativi clinico-assistenziali
  • Definizione percorsi diagnostico-terapeutici e presa in carico del paziente
  • Qualità e sicurezza – costruzione indicatori per misurare
  • Risk management
  • Riorganizzazione delle funzioni amministrative
  • Ridefinizione ruoli e responsabilità
  • Gestione dei processi amministrativi
  • Analisi dei bisogni e governo della domanda
  • Gestione e risposte efficaci delle malattie croniche
  • Gestione presa in carico dei pazienti
  • Disease management
  • Assistenza domiciliare integrata
  • Modelli assistenziali alternativi all’ospedalizzazione
  • Costruzione rete rapporti MMG per progettare insieme percorsi assistenziali

Coordinamento: Silvio Ranieri e Claudio Risso