Il nuovo procedimento disciplinare nel pubblico impiego sanitario

Federsanità

Venerdì 18 giugno a partire dalle ore 09:00 si terrà un nuovo appuntamento con la Federsanità Accademy dove verrà affrontato il tema del nuovo procedimento disciplinare nel pubblico impiego sanitario.

Docente:
Pres. prof. Vito Tenore: Presidente di Sezione, Corte dei Conti, Professore presso la SNA, già Magistrato ordinario, Magistrato Militare, Avvocato dello Stato
RESPONSABILI DELL’EVENTO
Sara Calvani, Federsanità ANCI Lazio
Claudio Risso, Federsanità Academy

Il Programma:
LE FONTI REGOLATIVE DEL SISTEMA DISCIPLINARE NEL COMPARTO SANITA’
Le novità apportate dai più recenti interventi legislativi e contrattuali.
Il rapporto tra legge e contratto in relazione alle norme disciplinari.
Il ruolo dei CCNL del triennio 2016-2018.
GLI OBBLIGHI DEL DIPENDENTE PUBBLICO
Il codice di comportamento dei pubblici dipendenti previsto dal DPR 62 DEL 2013.
I codici etici delle singole amministrazioni.
L’individuazione contrattuale degli obblighi del dipendente pubblico.
Casi rilevanti su: assenteismo, dichiarazioni false o mendaci, fatti di reato, uso improvvido di strumenti social, condotte extra-lavorative inopportune o illegali, rifiuto di vaccini, attività extra-lavorative non autorizzate.
IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE ALLA LUCE DEI PIÙ RECENTI ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI.
I principi generali.
Le fasi del procedimento disciplinare (le indagini predisciplinari, la contestazione, il contraddittorio, l’istruttoria, l’irrogazione della sanzione).
La perentorietà dei termini procedimentali.
L’Ufficio per i procedimenti disciplinari.
La collaborazione dei dipendenti in sede disciplinare.
IL CODICE DISCIPLINARE ED IL CODICE DI COMPORTAMENTO AZIENDALE
I principi del codice civile e dello Statuto del lavoratore.
Le tipologie di sanzioni e delle relative infrazioni: saranno presentati dei casi concreti.
IL RAPPORTO TRA PROCEDIMENTO DISCIPLINARE E PROCEDIMENTO PENALE
La sospensione del procedimento disciplinare in caso di procedimento penale.
La sospensione cautelare dal servizio del dipendente in caso di procedimento penale.
Gli effetti del procedimento penale sul procedimento disciplinare sia nell’ipotesi di assoluzione che di condanna del dipendente interessato.
IL CONTENZIOSO LAVORISTICO
I vizi non invalidanti il procedimento disciplinare.
I poteri del giudice su sanzioni sproporzionate.
Strategie difensive.
I vizi non invalidanti il procedimento disciplinare.
I poteri del giudice su sanzioni sproporzionate.
Strategie difensive.